Importanti risultati per le raccolte natalizie di PD e FdI

In questo Natale appena trascorso, che giunge dopo quasi 10 mesi di pandemia che hanno sicuramente aumentato il numero di coloro che sono in difficoltà economica, i cittadini di Gioia del Colle hanno risposto positivamente anche agli appelli dei maggiori partiti locali che si sono mossi per raccogliere beni di prima necessità da destinare alle famiglie indigenti.

La sede locale del Partito Democratico durante l’iniziativa “Solidarietà in circolo” ha raccolto una quantità notevole di generi alimentari e della pulizia personale e non che ha trasferito al Banco alimentare del Centro d’Ascolto. Qui, in maniera anonima, perché finito tutto nella dispensa del centro, è stato distribuito dai volontari con le schede spesa. Insomma, dei 217,5 kg di pasta, 33 litri di olio, pelati, biscotti, latte zucchero e persino 70 kg di mandarini e 10 buoni spesa da 15 euro per l’acquisto di carne fresca, insieme a panettoni e 252 prodotti per l’infanzia e 3 buoni acquisto per occhiali completi per bambini, nessuno saprà dove andranno. Tutta la distribuzione è stata gestita da altri.




Anche la sezione di Gioia del Colle di Fratelli d’Italia con l’iniziativa ” Un buon Natale anche per te”, giunta alla seconda edizione, ha contribuito ad allietare queste feste, raccogliendo tanti giocattoli insieme a beni alimentari e di prima necessità. Numerosi i cittadini e gli imprenditori che hanno aderito alla raccolta. La consegna dei pacchi è avvenuta presso la sede della sezione in via Canova, 5.

Gesti di grande impegno da parte della politica locale, in questo anno che non può essere paragonato in nessun modo a nessun altro degli ultimi decenni, soprattutto nei numeri crescenti delle persone in difficoltà economica.
Insomma, i partiti vogliono tornare a parlare dei problemi veri della gente e tentare di tornare ad essere punti di riferimento.