Impazza la Ruzzle mania anche a Gioia del Colle

ruzzle gioia

Dopo il successo del primo appuntamento tenutosi il 29 gennaio scorso, Gioia del Colle bissa la serata dedicata al gioco che impazza al momento: Ruzzle. Il prossimo 19 febbraio sempre nella pizzeria “Al Castello”, la seconda sfida. Per il primo incontro ci sono stati sedici partecipanti grazie al tam tam tramite Facebook, sei i minuti a disposizione di ciascuno, il vincitore è stato decretato sui migliori risultati ottenuti su tre manche.

Gli organizzatori, Sergio Mastromarino della pizzeria “Al Castello” e Andrea Mastromarino del bar “Hunabku” sono a lavoro per fare in modo che il Random Ruzzle Day diventi un appuntamento fisso. “L’idea di questo torneo mi è venuta sfruttando l’onda del successo di questo gioco – racconta Andrea- ma soprattutto provando a creare qualcosa di interessante per i ragazzi anche ad inizio settimana. Il lunedì, martedì e mercoledì sono serate morte e di qui l’idea di pensare di organizzare qualcosa per far uscire i ragazzi di casa“.

Il gioco del Ruzzle è esploso nelle ultime settimane, sino a diventare una vera e propria “malattia”. E’ disponibile sugli smartphone ed è ispirato all’ormai più datato Scarabeo. Nel primo appuntamento gioiese sono stati organizzati otto tavoli, ciascuno diviso da un separè. I sedici partecipanti hanno sfruttato la connessione wi-fi della pizzeria. Al termine delle gare sono state decretate le due vincitrici. Prima classificata Miriam Cianciotti, seconda Chiara Lillo. Entrambe hanno vinto un buono sconto di 20 euro da poter spendere nella pizzeria di Sergio oppure al bar di Andrea. Per i prossimi appuntamenti gli organizzatori stanno studiando anche la possibilità di mettere in palio più premi e anche più appetibili per riuscire anche ad aumentare il numero dei partecipanti.

About Massimo L'Abbate 1139 Articoli
Direttore Responsabile

Commenta per primo

Lascia un commento