Il nuoto gioiese fa incetta di medaglie. Ed è tutto al femminile

Un bottino di sei medaglie tutte rose per l’Adriatika nuoto di Gioia del Colle.

La squadra Master della piscina comunale allenata dal tecnico Francesco Cazzolla ha brillato al femminile al trofeo «Airon Gaia Cresce» di Conversano, prima prova del  2018 per gli Over 25 del nuoto.

La società che gestisce l’impianto gioiese, guidata dal direttore Sergio Della Tommasa, ha portato a casa quattro bronzi e due argenti con le sue donne.

Un argento e un bronzo per Catia Policarpo, seconda nei 200 stile e terza nei 50 dorso tra gli M30; bronzo per Stefania Passabì nei 200 stile (M30) e per Rina Colapinto nei 100 farfalla (M40) e argento di staffetta per Laetitia Kokx che ha nuotato nella frazione a rana della mistaffetta 4×50 mista. Bronzo infine per Patrizia Nettis, responsabile della scuola nuoto della piscina gioiese, che è arrivata terza nei 400 stile. Per i Master febbraio sarà un mese intenso.

Domenica, infatti, inizia il Campionato regionale, l’appuntamento più importante della stagione che vedrà impegnati gli amatori del nuoto per quattro domeniche. La squadra gioiese si presenterà sui blocchi con 23 atleti. Si parte a Noci nella piscina dell’Otrè e si prosegue le domeniche successive a Bari, Bitonto e di nuovo Bari.