Il Natale nelle strade di Gioia: 3 spettacoli e il Barbonaggio teatrale di Ippolito Chiarello

Le strade e le piazze di Gioia del Colle si riempiranno di spirito natalizio. L’Associazione Ombre presenta “Open Christmas 20venti”, una serie di eventi che si svolgeranno tra le vie e i luoghi principali della Città, reinventando il tetro e portandolo per strada.

Tre serate di eventi, dunque, domenica 13 dicembre, martedì 22 dicembre e mercoledì 23 dicembre per portare un vento di gioia e buonumore alla nostra città.




Domenica 13 dicembre e martedì 22 dicembre dalle ore 18:30 si terrà l’esibizione della street band Assurd Batukada che si sposterà per le vie del centro, partendo da piazza Plebiscito e spostandosi verso il centro storico e in Via Roma. Assurd Batukada è una Street Band di percussionisti, attiva dal 2011 in Puglia e composta da 15 elementi. Dinamica e colorata animerà le vie della nostra città con il calore dei ritmi africani e la carica del samba, con atmosfere e suoni paragonabili alle batterie di samba del famoso carnevale di Rio De Janeiro.

Invece, mercoledì 23 dicembre, l’attore salentino Ippolito Chiarello porterà nella nostra città la sua nuova iniziativa: il barbonaggio teatrale delivery, un modo per continuare a fare teatro anche in questi tempi complicati per i lavoratori dello spettacolo e non solo. Così come i riders portano il cibo a domicilio in tutta la città, Ippolito Chiarello – zaino in spalla e bicicletta – porterà il teatro sotto le finestre, davanti ai condomini e le case; in cartellone un ricco menù, per adulti e per bambini, con brani di spettacoli tratti dal suo vasto repertorio. Già da 10 anni, con il Barbonaggio Teatrale, l’artista ha abitato la strada con l’obiettivo necessario di portare il teatro nei luoghi dove il teatro non c’è per cercare di avvicinare nuovo pubblico.

“L’emergenza sanitaria, economica e sociale sta minando gli equilibri delle nostre comunità, che si ritrovano a nutrirsi solo di suoni di sirene e notizie molto impattanti sull’umore di tutti. È importante, proprio in questo momento, oltre che curare il corpo, occuparsi anche dell’anima” dice Chiarello “Sono convinto che l’arte ha nel suo DNA il germe delle rivoluzioni.”

Gli spettacoli avranno luogo nelle piazze della città, con tre repliche: la prima alle ore 17:00 presso l’anfiteatro in via Sandro Pertini; la seconda alle ore 18:00 presso la piazza Luca d’Andrano; e la terza e ultima alle ore 19:00 presso la piazza Dalla Chiesa. Ciascuna esibizione avrà una durata di trenta minuti.

Inoltre, martedì 5 gennaio alle ore 11:00
presso il Chiostro comunale del Comune di Gioia del Colle, l’Assessore alla Cultura Lucio Romano donerà alle classi della scuola media degli Istituti Comprensivi Losapio-San filippo Neri e Carano-Mazzini delle copie del libro “Il testo e i suoni” edito e stampato dall’Associazione culturale Ombre, nell’ambito del workshop di scrittura con i ragazzi delle scuole medie del progetto Indiesposizioni e selezionato nell’edizione 2020 del Libro Possibile di Polignano a Mare.

L’iniziativa è in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura di Gioia del Colle.