“Il Cardinale in piedi” di Manzù esposto nel chiostro del Comune

“Il cardinale in piedi” del Maestro Giacomo Manzù in tutta la sua imponenza adornerà il chiostro del Comune per sei mesi. Questo grazie alla generosità dell’ing. Stefano Zorzi che ha deciso di omaggiare la città di Gioia del Colle di questa scultura imponente alta ben tre metri, proveniente dal Palazzo della Regione di Bari.






“Accolgo con piacere la grande scultura del Maestro Giacomo Manzu’ – ha affermato il Sindaco Giovanni Mastrangelo. La bellezza dell’opera, unita al prestigio del suo illustre scultore, andrà ad impreziosire il nostro Palazzo Municipale, rendendo fruibile a tutti un vero e proprio monumento artistico di raffinata fattura ed enorme pregio culturale.”

“Sono grato alle Cantine Zorzi per il gesto di grande generosità posto in essere nei confronti della città– ha invece dichiarato l’assessore alla Cultura Lucio Romano-. Invito i miei concittadini a recarsi presso il chiostro del nostro Municipio, sempre nel rigoroso rispetto delle norme di sicurezza di cui la pandemia in corso ci impone l’osservanza; il fine sarà quello di ammirare la monumentate scultura che il nostro paese ha l’onore di ospitare,  come segno beneaugurante di una rinascita artistica e culturale.”

L’attuale situazione legata all’emergenza sanitaria rende impossibile l’organizzazione di una cerimonia di inaugurazione, ma nonostante questo l’assessore Lucio Romano ha in animo di organizzare con tutta la comunità un momento di condivisione, nel rispetto delle limitazioni imposte dalla situazione di emergenza sanitaria, anche per ringraziare le Cantine Zorzi di questo dono.