I Carabinieri scoprono 9 lavoratori in nero nelle aziende agricole

Sono stati i Carabinieri della Stazione di Gioia del Colle insieme a quelli di Casamassima in collaborazione con il personale della Direzione Provinciale del Lavoro di Bari ad effettuare dei controlli ispettivi all’interno di alcune aziende che si occupano di produzione di ciliegie.

Nel corso degli accertamenti presso le aziende che si trovano tra il territorio di Gioia del Colle e di Casamassima, è stata contestata la presenza di lavoratori in nero per la quale è stata comminta la conseguente sanzione amministrative di oltre 38mila euro.

I controlli infatti hanno fatto emergere che su 26 dipendenti identificati, ben 9 risultavano non regolarizzati.

Commenta per primo

Lascia un commento