Gioia tra le bellezze pugliesi in rete sul settimanale L’Espresso

Gioia del Colle in evidenza nella rubrica “Itinerari” nell’ultimo numero (51) dell’Espresso. La citazione nell’articolo titolato “Bellezze pugliesi in rete” di Manlio Lilli. 

Nel testo si  parla di alcuni progetti che mirano a valorizzare la cultura della regione. E intorno a Gioia si punterà sull’unione di ecologia e archeologia, migliorando l’accoglienza dell’’Ecomuseo di Peucetia.

Si tratta di  40  proposte che hanno vinto il bando per la valorizzazione di beni e attività culturali. A loro la Regione Puglia ha assegnato 8 milioni di euro.

La finalità di questa iniziativa è quella di rilanciare  tesori nascosti che rappresentano il grande patrimonio della cultura pugliese.  Per  l’Assessore al turismo regionale, Loredana Capone, si tratta  di una rete di progetti che tendono a offrire una migliore qualità nella gestione e fruizione del patrimonio culturale pugliese.

Per Gioia è l’occasione per far conoscere la cultura di una comunità. La valorizzazione del proprio territorio insieme ai luoghi archeologici, storici e architettonici. Un modo per rilanciare la città. I presupposti per un successo ci sono già come dimostra l’interesse manifestato dall’Espresso.

About Massimo L'Abbate 1139 Articoli
Direttore Responsabile

Commenta per primo

Lascia un commento