Gioia tra i Comuni per i test sierologici. Rispondete al numero 06 5510

Gioia del Colle è tra i 2015 Comuni scelti sul territorio nazionale che offrirà il suo contributo statistico per l’indagine sulla sieroprevalenza dell’infezione da virus SARS-COV2.

L’obiettivo dell’indagine è capire quante persone hanno sviluppato gli anticorpi al Coronavirus, anche in assenza di sintomi. Attraverso l’indagine si otterranno informazioni necessarie per stimare le dimensioni e l’estensione dell’infezione nella popolazione e descriverne la frequenza in relazione ad alcuni fattori quali il sesso, l’età, la regione di appartenenza, l’attività economica.



Da tutti i Comuni scelti verranno estratti dall’Istat 150mila nominativi in totale, che offriranno una mappatura sul genere, fasce di età e settore di attività lavorativa a livello nazionale e regionale. Le informazioni raccolte riguardano lo stato di salute e le condizioni socio-economiche del soggetto intervistato in relazione all’evolversi dell’emergenza sanitaria in atto.

Il campione selezionato dall’Istat viene integrato dal Ministero della Salute con i recapiti telefonici acquisiti dai principali fornitori di telefonia mobile.

In queste ore, dunque, occorre prestare attenzione e i cittadini selezionati dovranno rispondere al numero 06 5510 della Croce Rossa Italiana che collabora col Ministero della Sanità per l’iniziativa.

Sebbene non sia un test obbligatorio, è importante acconsentire al prelievo per consentire uno studio approfondito sulla diffusione del Covid-19.