Fienile a fuoco, interviene anche l’aeronautica militare

Un incendio di importanti dimensioni ha colpito ieri mattina un capannone pieno di fieno in un masseria in Contrada Pentinella di Gioia del Colle, sulla via di Noci.

Per cause ancora da accertare le balle di fieno presenti in una rimessa hanno preso fuoco. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco chiamati dal proprietario del luogo.

I Vigili sono intervenuti con due mezzi che hanno utilizzato l’acqua presente in un pozzo all’interno della masseria. Tuttavia, nel pomeriggio, è stato richiesto un ulteriore approvvigionamento di acqua ed è dovuto intervenire il Gruppo comunale di Protezione civile di Gioia che ha accompagnato un mezzo dei pompieri ad centro di approvvigionamento ai giardini di Paolo VI.

Dato il vento forte e le aperture del capannone le energie dei Vigili e dei Volontari della Protezione civile si sono concentrate affinchè le faville non arrivassero sull’aia piena di sterpaglie secche.

Per questo motivo è stato chiesto nel tardo pomeriggio anche l’aiuto dei vigili del fuoco della base militare del 36° stormo, intervenuti con una autocisterna.

Fino a notte inoltrata i pompieri sono rimasti in sede per aprire e spegnere ogni singola rotoballa.

Nell’incendio hanno perso la vita 3 cani, soffocati dai fumi.