Famiglia intossicata dal monossido non sarebbe in pericolo di vita

Non correrebbero pericolo di vita le tre persone trasportate d’urgenza ieri sera al Miulli per una intossicazione da monossido. L’allarme al 118 sarebbe scattato per il tramite del figlio. I soccorritori hanno a loro volta interessato le forze dell’ordine.



L’incidente sarebbe avvenuto in una abitazione in una traversa di piazza XX Settembre a Gioia del Colle. Forse a causa del malfunzionamento della caldaia, l’aria si è saturata di monossido rendendo quasi impossibile la respirazione ai due anziani coniugi e ad una terza persona, un 57enne, che in quel frangente era con loro.

L’arrivo dei Carabinieri assieme a tre ambulanze e ad un’auto medica, ha evitato il peggio.