EMERGENZA NEVE: Attenzione, la Protezione civile non interviene in proprietà private e non chiede soldi

Si avvisa che tutte le associazioni, cooperative o società che intervengono in zone come vialetti, giardini all’interno delle proprietà private non sono autorizzate dalla Protezione civile e dal Centro Operativo Comunale, il solo punto di smistamento di tutti gli interventi autorizzati e coordinati.

Si ricorda, infatti, che la protezione civile è autorizzata ad operare solo ed esclusivamente su strade e aree comuni.

Per questo motivo la Protezione civile di Gioia del Colle è stata costretta ad emanare un avviso: “Si avvisa la cittadinanza che gli interventi di sgombero neve nelle aree private da parte dei volontari e da parte dei mezzi meccanici incaricati, non vengono effettuate. Nel caso si presentino persone spacciandosi per volontari di Protezione Civile o mezzi operativi che richiedono un pagamento per la prestazione, denunciate il tutto ai carabinieri ed informate con urgenza il numero 0803441317”.

Poiché si stanno verificando già casi di richiesta di pagamento in cambio della pulizia degli accessi privati, si prega di prestare la massima attenzione, perché, si ribadisce, si tratta di interventi non organizzati dal COC.

Intanto in queste ore si sta procedendo a sgombrare dal ghiaccio le strade secondarie della città e con l’aiuto dell’aumento delle temperature, dovrebbe tornare tutto alla normalità in breve tempo.