Eccidio di Marzagaglia: a 100 anni il libro “Diritti di Follia”

A 100 anni dall’eccidio di Marzagaglia, il 2 Luglio a Gioia del Colle verrà presentato il libro “Diritti di Follia”, che racconta i fatti di quei braccianti che furono trucidati e delle rivolte contadine e sindacali di quegli anni.


Il Gruppo Atlante di Gioia del Colle e il Partito Comunista di Bari hanno voluto quindi ricordare quei fatti (qui la storia raccontata dal prof. Francesco Giannini) con un incontro che si terrà ad Arco Nardulli alle ore 18.30.

“Dalla lettura degli articoli dei giornali dell’epoca,  – raccontano gli organizzatori in una nota – degli atti giudiziari riportati sui giornali noteremo la lotta di classe nelle sue vive espressioni materiali (le mobilitazioni, le aggressioni i morti, i feriti, le vendette, le accuse), nell’ espressione culturale giornalistica, in quella del linguaggio giudiziario delle arringhe e della sentenza (tra retorica, fatti concreti e odio di classe).
Una documentazione che ci permette di conoscere come eravamo 100 anni fa senza passare dai fronzoli soggettivi degli “opinionisti””.
interverranno
Roberto Cardilli (bracciante – PC puglia)
Prof. Mario Guagnano (ricercatore storico)
Prof. Rosario Milano (storico)
Reading testi e poesie a cura di Fiorella Cardilli

foto tratta dal post-evento del Gruppo Atlante