A Dubai la App della gioiese Cristina Angelillo

cristina angelillo

La Marshmallow Games, la startup di Cristina Angelillo, che crea applicazioni mobili educative per bambini e ragazzi fondendo gioco e apprendimento, vola a Dubai insieme alla Regione Puglia per promuovere le tecnologie digitali made in Puglia alla Gitex Future Stars, in programma dal 6 al 9 ottobre 2019.

“Marshmallow Games – afferma Cristina Angelillo, ingegnere di Gioia del Colle – sta vivendo un momento di crescita con un particolare focus sull’internazionalizzazione. In quest’ottica la possibilità di entrare in contatto con potenziali partner e distributori internazionali o investitori interessati a supportare il nostro ambizioso percorso di espansione rappresenta un’opportunità da non perdere. Siamo felici che la Regione porti avanti delle iniziative a sostegno di realtà innovative locali per aiutarle nel processo di internazionalizzazione”.

Si tratta di un evento leader nei Paesi del Golfo e in generale del Medio Oriente e Nord Africa per la presentazione di nuove idee di business ad un pubblico di investitori internazionali. La manifestazione, che si colloca all’interno di Gitex Technology Week, una delle principali fiere di settore, ha l’obiettivo di promuovere startup tecnologiche, incubatori ed acceleratori internazionali. Gitex – Gulf Information Technology é la principale manifestazione fieristica annuale dedicata alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione negli Emirati. Nell’ambito del Gitex si tiene un evento dedicato alla promozione di start up tecnologiche, incubatori ed acceleratori internazionali, denominato ” Gitex Future Stars ” che rappresenta l’evento leader nei Paesi del Golfo e del MENA per presentare nuove idee di business ai molteplici investitori.

Così promuoviamo negli Emirati le tecnologie digitali made in Puglia, un settore in crescita del 9% sui mercati esteri“, ha dichiarato l’Assessore regionale all’innovazione Cosimo Borraccino.

L’appuntamento consentirà alle startup pugliesi di incontrare operatori ed investitori del mondo della finanza emiratina.

La partecipazione a Gitex Future Stars è organizzata dalla Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia insieme a Puglia Sviluppo e a l’Ice -Agenzia di Dubai.

“La manifestazione – ha dichiarato sempre Cosimo Borraccino – rappresenta una vetrina promozionale di ampio respiro per le nostre startup in una zona del mondo che riserva enormi opportunità per la Puglia. L’azione di accompagnamento della Regione varata con il Programma strategico regionale per l’internazionalizzazione 2019-2020, sta permettendo a startup e piccole imprese innovative di promuovere le proprie eccellenze ad un evento di caratura mondiale dove possono trovare partner, investitori e venture capitalist. Allo stesso tempo questa manifestazione permetterà alla Regione di promuovere la Puglia delle tecnologie digitali, un settore di eccellenza per la nostra regione rappresentato da oltre 4mila 600 aziende, da più di 13mila 400 addetti e con un fatturato export nel 2018 del valore di oltre 162 milioni di euro, in crescita del 9 per cento rispetto al 2017. A luglio abbiamo già accompagnato le nostre startup hi-tech alla business convention Unbound London, con l’evento di Dubai rafforziamo la loro apertura a nuovi mercati”.