Ci sono anche i Lariulà in un cd di musica folk pugliese sulla Gazzetta

E’ presente anche il gruppo folk gioiese dei Lariulà nel Cd “A ritmo di Puglia” in uscita domani 2 agosto in abbinamento con la Gazzetta del Mezzogiorno.

La compilation è composta di dieci pezzi e i Lariulà sono presenti alla traccia numero 8 con il brano “Il buon consiglio”.

Il quintetto dei Lariulà è stato scelto insieme ad altri sette gruppi come rappresentativo della scena musicale tradizionale della Puglia.

L’iniziativa è a cura dell’associazione culturale “Puglia Bella” di Putignano in collaborazione con la città metropolitana e il Comune di Bari.

Si tratta della seconda edizione del progetto. L’anno scorso i Lariulà erano presenti con tre brani.

Il brano “Il buon consiglio” contenuto nel Cd in edicola domani con la Gazzetta, è una pizzica della Puglia centrale con Adele Tramacere e Teresa Benincasa che la cantano come un colloquio tra due donne che si scambiano consigli su come vivere al meglio il lavoro, la casa e la famiglia. “È anche un pretesto per nominare e salvare alcuni termini antichi riguardanti il mondo contadino, le storiche misure di superficie e gli attrezzi dei vecchi traini” dice Pino Tramacere, chitarrista e terza voce del gruppo gioiese.