Campionati Regionali Finp 2019: Massimiliano Rosolino, Vincenzo Boni e Carlotta Gilli ospiti d’onore

Orientamento formativo e riorientamento

Orientamento formativo e riorientamento

Mancano meno di due mesi, ma c’è già grande fermento per un altro evento che farà la storia. L’anno scorso fu Filippo Magnini, quest’anno sarà Massimiliano Rosolino.

Domenica 5 maggio la Finp Puglia, unitamente alla Framarossport, in collaborazione con la MariRossSport, ospiterà nella piscina di Gioia del Colle l’ex campione olimpico Rosolino insieme ai campioni del mondo Vincenzo Boni e Carlotta Gilli.

I tre saranno le stelle del Campionato Regionale della Federazione di nuoto paralimpico che comprende atleti con disabilità fisica e visiva.

Il Campionato si svolgerà nell’impianto gestito dall’Adriatika Nuoto, all’interno del 8° Meeting nazionale «Framaros» riservato ai Master, gli Over 25 del nuoto. Come tradizione normodati e disabili scenderanno in vasca insieme per una domenica di sport e divertimento che annullerà ogni tipo di barriera.

Massimiliano Rosolino, ex nuotatore, oggi atleta di triathlon e personaggio televisivo, è tra i più grandi campioni del nuoto azzurro di tutti i tempi. Campione olimpico a Sidney nel 2000 e mondiale nel 2001 nei 200 misti, tra il 1995 e il 2008 è stato 14 volte campione europeo e 60 volte sul podio tra Olimpiadi, Europei e Mondiali.

Vincenzo Boni, classe 1988, tesserato per la Caravaggio Sporting Villagge e per le Fiamme Oro, Gruppo Sportivo della Polizia di Stato, è tra gli atleti paralimpici più brillanti del nuoto italiano e non solo, per la categoria S3. Nel suo palmares c’è un bronzo alle Olimpiadi di Rio del 2016 nei 50 dorso, oltre a quattro ori, tre argenti e un bronzo europei e due argenti e quattro bronzi mondiali.

Carlotta Gilli, classe 2001, è tra le atlete azzurre della Finp più promettenti. Tesserata per la Società Rari Nantes Torino e per le Fiamme Oro, Gruppo Sportivo della Polizia di Stato, è detentrice di 9 record del mondo per la categoria S13, ha vinto 5 ori e un argento ai Mondiali del Messico nel 2017 e quattro ori agli Europei nel 2018.

«Quest’anno sarà un evento ancora più speciale di quello dello scorso anno – dice Francesco Piccinini, delegato regionale Finp Puglia – avremo tre campioni che hanno scritto e stanno scrivendo la storia del nuoto e siamo sicuri che il nostro Meeting sarà ancora una volta una grande giornata e un esempio di sportività senza barriere. In acqua si annulla ogni tipo di diversità e vedere nuotare fianco a fianco atleti Master e atleti Finp è la soddisfazione più grande per la nostra federazione perché è la dimostrazione di un’integrazione che si concretizza nella realtà. Siamo onorati di avere con noi Rosolino, Boni e Gilli e siamo certi che avremo una risposta notevole in termini di presenze (l’anno scorso i partecipanti al Meeting furono più di 500). Ringrazio le aziende che hanno già mostrato interesse per la nostra iniziativa e ne hanno compreso l’importanza e mi auguro che in tanti possano esserci vicini per un evento che darà lustro a tutta la città».

Patrizia Nettis
Ufficio Stampa Finp Puglia