Campionati Regionali Finp 2019: Massimiliano Rosolino, Vincenzo Boni e Carlotta Gilli ospiti d’onore

Mancano meno di due mesi, ma c’è già grande fermento per un altro evento che farà la storia. L’anno scorso fu Filippo Magnini, quest’anno sarà Massimiliano Rosolino.

Domenica 5 maggio la Finp Puglia, unitamente alla Framarossport, in collaborazione con la MariRossSport, ospiterà nella piscina di Gioia del Colle l’ex campione olimpico Rosolino insieme ai campioni del mondo Vincenzo Boni e Carlotta Gilli.

I tre saranno le stelle del Campionato Regionale della Federazione di nuoto paralimpico che comprende atleti con disabilità fisica e visiva.

Il Campionato si svolgerà nell’impianto gestito dall’Adriatika Nuoto, all’interno del 8° Meeting nazionale «Framaros» riservato ai Master, gli Over 25 del nuoto. Come tradizione normodati e disabili scenderanno in vasca insieme per una domenica di sport e divertimento che annullerà ogni tipo di barriera.

Massimiliano Rosolino, ex nuotatore, oggi atleta di triathlon e personaggio televisivo, è tra i più grandi campioni del nuoto azzurro di tutti i tempi. Campione olimpico a Sidney nel 2000 e mondiale nel 2001 nei 200 misti, tra il 1995 e il 2008 è stato 14 volte campione europeo e 60 volte sul podio tra Olimpiadi, Europei e Mondiali.

Vincenzo Boni, classe 1988, tesserato per la Caravaggio Sporting Villagge e per le Fiamme Oro, Gruppo Sportivo della Polizia di Stato, è tra gli atleti paralimpici più brillanti del nuoto italiano e non solo, per la categoria S3. Nel suo palmares c’è un bronzo alle Olimpiadi di Rio del 2016 nei 50 dorso, oltre a quattro ori, tre argenti e un bronzo europei e due argenti e quattro bronzi mondiali.

Carlotta Gilli, classe 2001, è tra le atlete azzurre della Finp più promettenti. Tesserata per la Società Rari Nantes Torino e per le Fiamme Oro, Gruppo Sportivo della Polizia di Stato, è detentrice di 9 record del mondo per la categoria S13, ha vinto 5 ori e un argento ai Mondiali del Messico nel 2017 e quattro ori agli Europei nel 2018.

«Quest’anno sarà un evento ancora più speciale di quello dello scorso anno – dice Francesco Piccinini, delegato regionale Finp Puglia – avremo tre campioni che hanno scritto e stanno scrivendo la storia del nuoto e siamo sicuri che il nostro Meeting sarà ancora una volta una grande giornata e un esempio di sportività senza barriere. In acqua si annulla ogni tipo di diversità e vedere nuotare fianco a fianco atleti Master e atleti Finp è la soddisfazione più grande per la nostra federazione perché è la dimostrazione di un’integrazione che si concretizza nella realtà. Siamo onorati di avere con noi Rosolino, Boni e Gilli e siamo certi che avremo una risposta notevole in termini di presenze (l’anno scorso i partecipanti al Meeting furono più di 500). Ringrazio le aziende che hanno già mostrato interesse per la nostra iniziativa e ne hanno compreso l’importanza e mi auguro che in tanti possano esserci vicini per un evento che darà lustro a tutta la città».

Patrizia Nettis
Ufficio Stampa Finp Puglia