Prima campanella agli istituti superiori. Il Preside Fazio incontra i ragazzi

Prima campanella scolastica per gli studenti che frequenteranno gli istituti superiori di Gioia del Colle per i quali  da quest’anno c’è un’importante novità.

Dal 1° settembre, infatti, il Dirigente scolastico che guiderà il liceo classico Publio Virgilio Marone, il Liceo scientifico Ricciotto Canudo e l’Istituto tecnico Galileo Galilei, praticamente tutti gli istituti superiori gioiesi, sarà il prof. Rocco Fazio.

Proprio questa mattina il Preside ha voluto incontrare tutti i ragazzi coi genitori che oggi iniziano il loro percorso in queste scuole. Ha iniziato con il Galilei, ha continuato con il Canudo e ha terminato con il Marone.

Un discorso di benvenuto tenuto a braccio, ma concentrato su alcuni punti fondamentali.

“Rispettate gli altri, non solo in classe tra i ragazzi e i docenti, ma sulle piattaforme virtuali dei social e delle chat. – ha dichiarato il Preside – Voi avete strumenti che noi non avevamo. Sfruttateli e avvicinatevi con curiosità alle cose che stanno accanto a voi, ma sempre con rispetto”.

“Studiate seriamente e non riversate sugli altri responsabilità che sono vostre.”

“Fate sport, perché insegna a perdere e non è mai una brutta cosa.  – ha continuato – Abbiamo visto proprio in questi giorni fuoriclasse dello sport perdere. Bene che sia di sprono a migliorare”.

“Leggete. Rinunciate ad una partita alla PS e spendete un po’ di quel tempo a leggere un libro. Vi servirà a crescere e a formarvi”.

“Non credete alle cose facili, alla strada più comoda. Sono in pochi quelli che riescono così nella vita. Alla sera siate stanchi per aver vissuto intensamente la giornata. Ora siete ancora ragazzini, – ha concluso – ma uscirete da qui adulti, con il diritto al voto e con l’idea più o meno chiara di quello che vorrete essere”.