Arrivano le fototrappole per stanare i reati ambientali

Il Comune di Gioia del Colle ha acquistato 4 fototrappole mobili che saranno affidate al Corpo di Polizia Municipale per la lotta all’abbandono dei rifiuti. 

Gli apparecchi miglioreranno la sorveglianza in zone particolarmente sensibili sia nelle campagne sia nel centro urbano e permetteranno di sanzionare i reati ambientali e combattere i reati di vandalismo diurno e notturno nel centro abitato. 

Le fototrappole avranno le seguenti caratteristiche: 

– funzione GPRS telecamera di sorveglianza automatica;

– attivazione da un qualsiasi movimento di persone o veicoli in una certa zona di interesse;

– sensore di movimento infrarosso in grado di catturare automaticamente immagini di alta qualità o video clip;

– foto e video a colori fino a quando vi è abbastanza luce, infrarossi durante l’oscurità per catturare immagini e video monocromatici in completa invisibilità grazie allo scudo nero frontale;

– display LCD a colori;

– supporto per MMS / SMTP / SMS Control / E-mail tramite la rete GPRS;

– invio fotografie a distanza in tempo reale su smartphone, tablet e PC su rilevazione di movimento;

– resistenza all’acqua e alla neve per un uso esterno.