Amministrative 2019/Giorgia Meloni a Gioia per sostenere Giovanni Mastrangelo

Pubblicità elettorale 2019

Pubblicità elettorale 2019

Committente: il candidato

L’onorevole Giorgia Meloni, leader di Fratelli di Italia questa mattina è stata a Gioia del Colle per salutare e sostenere il candidato sindaco del centrodestra per le amministrative di maggio, Giovanni Mastrangelo.

Dopo essere stata a Manduria e aver portato un mazzo di fiori alla casa di Antonio Stano, il pensionato vittima di una baby gang e morto nei giorni scorsi, e aver dato notizia che il suo partito sta depositando in questi giorni la proposta
di legge per l’introduzione del reato di bullismo è venuta a Gioia del Colle.

Una visita breve, ma densa, alla quale hanno partecipato le liste di sostegno a Mastrangelo.

L’onorevole, dopo una brevissima visita al Castello Normanno Svevo, ha potuto gustare i prodotti tipici gioiesi, in primis la mozzarella e il vino primitivo doc. Proprio sulla mozzarella, Meloni, candidata al Parlamento Europeo, ha parlato di Europa chiedendo di votare coloro che vorranno difendere l’Italia e i suoi prodotti tipici locali: “perché noi in Europa andiamo a cambiare tutto e non faccia più solo gli interessi di Francia e Germania a discapito dell’Italia, della sua produzione, dei suoi confini delle sua identità.  – ha dichiarato Giorgia Meloni – E siamo venuti a Gioia del Colle perché proprio qui c’è un esempio delle tante direttive che l’Unione Europea ha fatto per tentare di massacrare la produzione italiana, perchè, ad esempio, se noi dovessimo usare il latte in polvere per fare il formaggio, non avremmo più la mozzarella dop.

L’Unione Europea pretende di squalificare i nostri prodotti perché altrove non li sanno fare.  – ha continuato – In Europa andiamo a difendere la nostra grandezza che è data dalla nostra identità, valorizzando i nostri prodotti, il turismo e le nostre produzioni agricole. Se il 26 maggio Fratelli d’Italia avrà un buon risultato – ha concluso – potremo cambiare l’Italia, perché questo governo non sta funzionando. E allora è arrivato il momento di fare un governo che possa davvero difendere l’interesse nazionale”.

L’onorevole Giorgia Meloni ha terminato la sua sosta a Gioia, mangiando mozzarelle e focaccia.

“Orientamento formativo e riorientamento”

“Orientamento formativo e riorientamento”