Ambiente e salute a Gioia: le opposizioni chiedono un Consiglio comunale

I consiglieri comunali delle opposizioni Donato Colacicco, Milena Pavone, Rosario Milano, Filippo Martucci, Donato ParadisoMaurizio Liuzzi, chiedono un Consiglio comunale per parlare di ambiente e salute.


Si chiede di discuterne pubblicamente, soprattutto alla luce dei report dell’Arpa Puglia sul monitoraggio dell’aria fatto a Gioia del Colle e sulla relazione del prof. Roberto Cazzolla su un primo studio epidemiologico riguardante la mortalità per tumori nel nostro territorio e sulla possibili cause ambientali che lascerebbero ipotizzare la presenza di fattori fortemente inquinanti nella zona rispetto alla media nazionale.

Sulla ricerca compiuta da Cazzolla, per la verità il Sindaco Mastrangelo si è subito mosso inviandola ai massimi organi sanitari regionali e nazionali, da cui si attendono deduzioni in merito.

Tuttavia le opposizioni chiedono comunque la discussione in Consiglio comunale sulla “situazione ambientale a Gioia ed incidenza sulla salute. Discussione e determinazione sulla riscontrata mortalità dei tumori”, si legge nella richiesta di convocazione di Consiglio presentata.

Chiedono anche che alla seduta sia previsto l’intervento del prof. Cazzolla, della dott.ssa Livia Trizio, redattrice per Arpa del report sulla prima campagna di monitoraggio dell’aria, un responsabile Asl-Sisp, un referente dell’associante medici per l’Ambiente, il Presidente della Regione Puglia e del Sindaco della Città Metropolitana o loro delegati e dei sindaci dei Comuni dell’intera Asl Ba/, assicurando la diretta audio-streaming della seduta.