Al Bar beve acido al posto del succo di frutta: bimbo di 5 anni in ospedale

Un bambino ha riportato lesioni allo stomaco e all’esofago dopo aver bevuto un succo di frutta.

E’ accaduto a Gioia del Colle. Indagini sono in corso per capirà cosa ci fosse nel succo di frutta o al posto del succo di frutta che, secondo i genitori, il piccolo ha bevuto in un bar sabato mattina.

Il bambino sabato sera è stato ricoverato nel reparto di Chirurgia del Pediatrico di Bari, affidato alle cure dell’equipe guidata dal primario Guglielmo Paradies. Quando ha avvertito i primi bruciori i genitori lo hanno subito trasportato in ospedale ad Acquaviva e poi viste le condizioni trasferito al Giovanni XXIII di Bari, dove grazie a una endoscopia sono stati rilevate bruciature nella bocca, lungo l’esofago e nello stomaco.

I medici hanno deciso di sottoporlo a nutrizione parentale.

E’ ancora presto per stabilire l’entità dei danni. La direzione sanitaria del Giovanni XXIII fa sapere che non è in pericolo di vita ed è sotto osservazione. Secondo una prima ricostruzione il bambino avrebbe ingerito con la cannuccia un succo di frutta industriale servito in un Bar. Saranno le indagini, condotte dai carabinieri e coordinate dal pm della Procura di Bari, Baldo Pisani, a stabilire se al posto del succo di frutta nel contenitore ci fosse dell’acido.