Aereo canadese perde il contatto radio: raggiunto dagli Eurofighter di Gioia

Verso le 14 di ieri due F-2000 Eurofighter del 36° Stormo di Gioia del Colle sono decollati per intercettare un velivolo CL60 di una compagnia operatrice canadese che, partito da Madrid, in Spagna, stava attraversando lo spazio aereo italiano per andare a Skiatos, in Grecia.

I caccia intercettori hanno raggiunto in breve tempo l’aereo civile per effettuare le procedure di controllo visivo della situazione. Accertato il ripristino del contatto radio con gli enti del traffico aereo, i due F-2000 hanno scortato il velivolo CL60 fino al confine dello spazio aereo nazionale, per poi rientrare alla base di Gioia del Colle.

A Grosseto invece è staro intercettato un velivolo diretto in Francia.

Entrambe le missioni operative sono state attivate a seguito dell’ordine di “scramble” pervenuto dal CAOC (Combined Air Operation Center) di Torrejon, ente NATO responsabile per la sorveglianza dei cieli nell’area, e si sono svolte sotto il controllo delle sale operative del sistema di sorveglianza e difesa aerea dell’Aeronautica Militare.