7 ragazzi del “Canudo” alle qualificazioni per le finali nazionali delle Olimpiadi di Matematica

Andrea Spinelli della 5D, Roberto La Barbera della 5E, Gabriella Natile Martino della 5B, Tommaso Perniola, Pierpaolo Stano e Federica Liguigli della 4B, Francesco Di Cuia della 2D, sono i ragazzi che compongono la squadra del liceo scientifico Ricciotto Canudo di Gioia del Colle che domani affronterà a Taranto le qualificazioni per le finali nazionali delle Olimpiadi di Matematica.

Accompagnatore dal prof Vincenzo Natile, i ragazzi affronteranno i loro colleghi provenienti dagli istituti superiori di Puglia e Basilicata. L’obiettivo è ritrovarsi a maggio alle finali nazionali delle Olimpiadi a Cesenatico.

La squadra dovrà risolvere 24 problemi a risposta numerica; in ogni squadra ci sarà un “consegnatore”, cioè un alunno che dovrà correre velocemente verso il tavolo della giuria per consegnare la risposta. Oltre alla correttezza delle risposta, infatti, sarà valutata anche la velocità nella sua consegna, fattore che comporterà l’assegnazione di un ulteriore bonus alla squadra più rapida; ma se la risposta dovesse risultare errata, in tal caso il punteggio della squadra subirà invece un penalizzazione di 10 punti.

I tifosi potranno seguire i punteggi delle proprie squadre da un maxi schermo sempre aggiornato.

E a noi non resta che fare il tifo per questi ragazzi e augurare loro di ritrovarli a Cesenatico a maggio.