36° Stormo: il Colonnello Emanuele Spigolon è il nuovo Comandante

Il Colonnello Pilota Emanuele Spigolon è il nuovo Comandante del 36° Stormo Caccia di Gioia del Colle.

Prende il posto del Colonnello Pilota Bruno Levati che andrà in missione per il nostro Paese presso Washington D.C.

Questa mattina , alla presenza del Comandante le Forze del Combattimento, Generale di Divisione Aerea Silvano Frigerio, si è tenuta la cerimonia della consegna della Bandiera di Guerra del 36° Stormo, con cui si ha ufficialmente il passaggio di consegne del comando della base dell’Aeronautica militare che da diversi anni si occupa del controllo dei cieli del Mediterraneo. Alla cerimonia erano presenti autorità militari e civili e i Gonfaloni di Gioia del Colle e delle città limitrofe.

“Mi avete donato un album di ricordi” ha commentato Levati nel suo discorso di commiato, raccontando di due anni nei quali ha raccolto incoraggiamenti e aiuti da questa terra, dagli amministratori, dai professionisti in tutti gli ambiti e dalle associazioni di volontariato.

Pieno di auspici e nel continuo di un percorso di collaborazione è stato il discorso di Spigolon che ha ringraziato Levati con cui è legato da amicizia.

Emanuele Sipgolon nasce a Cuneo nel 1970, ha effettuato diverse missioni di guerra per le operazioni Nato sulle Regioni baltiche e oltre a molteplici incarichi si è occupato della gestione, per l’Aeronautica Militare, del programma F-35.

Nel 2017 è stato scelto come Comandante della task force Northern Ice, per la missione fuori dai confini nazionali a contributo per la difesa aerea dell’Islanda.