25 Aprile, la “Bottega” invito il Sindaco a deporre una corona di alloro al monumento dei Caduti

Per il 25 aprile, giorno in cui l’Italia festeggia la Liberazione dalla Dittatura fascista e dall’occupazione nazista, il gruppo politica di Gioia del Colle “La Bottega” chiede al Sindaco di deporre una corona di alloro al monumento dei Caduti.


La richiesta nasce dalla necessità comunque di ricordare la giornata, malgrado i divieti di assembramento dovuti all’emergenza sanitaria da Covid-19.

Si tratta di un momento simbolico a nome dell’intera Città costretta a casa.

“Per questo motivo, – dicono dal movimento – perché si dimostri ancora una volta che la democrazia è più forte e sa difendersi da ogni attacco anche senza il ricorso alle armi, in giorni in cui in tutto il mondo cantano Bella ciao per esprimere solidarietà all’Italia, per ripristinare un minimo di normalità in attesa di tempi migliori invitiamo il Sindaco, in rappresentanza di tutta la comunità, a deporre una corona ai piedi del monumento dei Caduti insieme ad un militare a distanza di sicurezza”.

Accogliendo infine l’appello dell’Associazione Nazionale Partigiani Italiani, la Bottega invita i cittadini a partecipare al flash mob previsto per le ore 15,00 del 25 aprile, nel quale si intonerà la canzone Bella ciao dal proprio balcone, trasmettendola anche via social.

“Sarebbe un bel gesto  – conclude – dall’alto contenuto simbolico che per qualche minuto ci restituirebbe una parvenza di normalità.