Il 15 al Castello “Le donne di Leonardo Da Vinci” a 500 anni dalla morte del Genio

Domenica 15 dicembre 2019, alle ore 17.30, presso il Castello Normanno Svevo di Gioia del Colle, ci sarà l’evento celebrativo dei 500 anni della morte di Leonardo da Vinci con itinerario nella ritrattistica del Genio.



Leonardo, un vero genio, un uomo che ha anticipato i tempi, un artista che ha saputo tradurre la realtà della natura attraverso i suoi quadri e i suoi disegni, uno scienziato a 360 gradi che si è occupato di tutto ciò che la natura gli ha potuto offrire; i suoi dipinti sono il risultato di una perfezione fisionomica inimmaginabile e le sue invenzioni ingegneristiche hanno anticipato la cultura urbanistica e bellica.

Nel 500° anniversario dalla morte, il Mibact celebra Leonardo Da Vinci con un vero e proprio itinerario nella ritrattistica di questo Genio italiano.

Lo storico dell’arte Michele Fiore, accompagnato da brani creati per l’occasione dal musicista Francesco Schepisi, condurrà lo spettatore alla scoperta di quattro donne ritratte da Leonardo Da Vinci: dalla “Dama con l’ermellino” alla “Belle Ferronière”, da “Isabella d’Este” alla famosissima “Monalisa”, grandi donne, vere e uniche protagoniste di questo viaggio celebrativo.

L’evento su Leonardo Da Vinci della durata di circa 60 minuti è compreso nel biglietto ordinario.

Per l’occasione il Museo sarà straordinariamente aperto al pubblico dalle ore 16.00 alle ore 20.00 (ultimo ingresso alle ore 19.30).

Informazioni e prenotazione ai seguenti contatti:
Nova Apulia – Castello di Gioia del Colle
Tel. 080.3491780; mail: castello.gioiadelcolle@novaapulia.it